La sfida dei Ducks ai Seamen campioni d’Italia

Dopo Parma ecco Milano, per cercare di centrare il grande obiettivo. I Ducks Lazio saranno domani nella tana dei Seamen campioni d’Italia nella seconda semifinale del torneo di I Divisione.

La squadra di Davide Giuliano, dopo aver chiuso la stagione regolare con il bel successo interno sui Giants e aver vinto a Parma nei quarti, cerca un’altra impresa esterna per poter arrivare all’ultimo atto del campionato. Sulla carta i milanesi campioni d’Italia in carica godono del favore del pronostico, per aver chiuso davanti a tutti la stagione regolare e anche per il roboante successo ottenuto in stagione regolare. Nelle file capitoline però nessuno si sente battuto in partenza, a cominciare dalla linea di difesa Alessandro Lucariello. «Io sono rientrato in squadra dopo la sconfitta di Milano – afferma – ed è una ferita che si portano dentro. Del resto anche io ne ho una simile. Abbiamo una gran voglia di vincere questa partita per tanti motivi e io desidero con tutte le mie forze aiutarli a vincere». Cosa arriva dalla partita di Parma? Solo fiducia o anche il rischio appagamento. «No, nessun appagamento. Le vittorie con Giants e Panthers ci hanno permesso di prendere fiducia sia a livello tattico che personale. I ragazzi in allenamento li vedo più coesi e io, personalmente, ho ripreso bene le misure. Ero un po’ arrugginito, ma ora mi sento sempre più pronto con le partite giocate. Insieme possiamo farcela». Sei fiducioso quindi? «Me lo sento dentro: possiamo vincere a Milano».

Ufficio Stampa
Ducks Lazio

Photo credit  Stefano Scaccia

Categorie

Archivi